25 aprile SEMPRE!

25aprileUna giornata di festa e di lotta. 
Come da tre anni a questa parte, celebriamola insieme al Centro Sociale La Resistenza Ferrara.

“Non temo di essere dimenticato. Temo di essere un giorno commemorato da un oratore ufficiale , che parla di noi leggendo un discorso scritto da un altro. Intorno le autorità, i bambini col grembiule pulito, i carabinieri sull’attenti” (scritto su una porta del carcere di Udine da un Partigiano prima di essere impiccato, 1944)

 


==Programma==

ore 10 Ciclopasseggiata per una storia dell’antifascismo e della Liberazione a Ferrara (partenza ore 10.30. a cura di A. Gulinati)

ore 12.30 Pranzo sociale

ore 15 Spettacolo teatrale “Alla Maddalena” di e con Angelo Maddalena. Il racconto in musica – voce e chitarra – della favola del 3 luglio 2011, giorno in cui in Valsusa ci si ribellò al cantiere dell’Alta Velocità.

ore 16.30 CORTEO CITTADINO

ore 19 Piadina popolare e concerto EMPATEE DU WEISS

tutto il giorno
mostra fotografica Re-Sisters (di I. Franciosi)
mostra fotografica 3anni di Resistenza a Ferrara
banchetto NO MACERO & INFOSHOP

============ ============ ============ ===

ALLA MADDALENA racconta una giornata di lotta popolare nel bosco della Maddalena in Val di Susa, il 3 luglio del 2011. Un racconto epico e vissuto dal di dentro, con i piedi nel bosco e coi ricordi degli anni passati in Val di Susa e attraverso altre lotte popolari a partire dal 2006….Un racconto con voce e chitarra del giorno in cui iniziò una svolta in Val di Susa: si parte e si torna insieme, siamo tutti black block. Ma anche un racconto autocritico e lucido, un racconto con chitarra e canzoni. Dal 3 luglio è iniziata una militarizzazione e repressione sempre più micidiale, dato che è stata neutralizzata la carica dei black block, dal 2013 si evocano le BR vecchie e nuove e da gennaio 2014 i danni all’immagine dell’Italia all’estero per ritardi nei lavori e si multano con centinaia di migliaia di euro persone che hanno fatto “ritardare” i lavori della TAV nel 2001, ridicolaggine e bugie da combattere anche con il racconto vivo e della realtà, al di là dei megaspot mediatici che gli apparati del potere gonfiano a oltranza”

**********************

EMPATEE DU WEISS Ska, jazz, balkan, reggae ordinatamente scomposti e caoticamente riorganizzati ! www.empateeduweiss.com

Empatee Du Weiss è un progetto che nasce nel 2010.
Il gruppo reggiano è, ad oggi, composto da 7 musicisti di diversa estrazione musicale; sezione ritmica e sezione di fiati creano una mescolanza di sonorità che prende l’irriverenza dello ska, la ricerca del
jazz, il caos delle musiche balcaniche e la tranquillità del reggae per creare spettacoli da ballare e da curiosare, lasciandosi trasportare dalle atmosfere che si vengono a creare per empatia fra il pubblico e i musicisti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...